lunedì 7 febbraio 2011

the dreamer







Un gioco.
Immagino una città, la mia città dei sogni.
Parlo una lingua straordinaria, con l'aria un po' snob ed una carnagione chiarissima.
Ho un andamento fiero, deciso, un ritmo serrato di passi, un due, un due...non abbasso lo sguardo per nessun motivo.
Sto imitando le guardie della regina.
L'aria è fredda e talmente secca da essere quasi piacevole.
La brezza, che silenziosa arriva dal Tamigi, mi punzecchia il nasino e sfiora le mie guance.
La sottile capigliatura bionda che si appoggia sulle spalle minute è coperta da un buffo cappello bianco.




Sono a Londra.
Da una capsula del London eye vedo, velata da un sottile strato di nebbia, la patria dei Beatles con un  sottofondo memorabile, è John Lennon a canticchiare la sua ormai storica "Imagine".
Vedo i mercatini e le grandi catene di Starbucks e Yo-sushi, i mitici Harrods.
La romantica Notting hill, il caratteristico mercato di Portobello e Brick lane, la pittoresca Covent garden, l'artistica Camdem e la trasgressiva Soho, accompagnano la gotica storia di Londra delle cattedrali, del Big Ben, di Westminster, della famosa Scotland Yard e della Tower of London. I musei e le gallerie d'arte sono innumerevoli e accolgono capolavori di ogni genere. I grandi parchi, le architetture moderne,  la Chiesa di Saint Paul e Buckingham Palace, Shakespeare e Scherlock Holmes, la storia, i misteri, sono solo una parte di ciò che vedo da quassù.
Per un attimo la ruota si ferma ed anche il mio sguardo.. Lo vedo.
Mi guarda anche lui, ha puntato la sua terribile arma verso di me ed io ho paura.. forse dovrei scansarmi, ma rimango immobile.
Mi colpisce. Perdo i sensi e cado a terra.






D'un tratto apro gli occhi e mi alzo da terra. Non ho nessuna ferita, ma solo un leggero fastidio al cuore.
Mi guardo intorno per capire dove sono e mi ritrovo davanti quell' "angioletto" che mi ha stordito..
Realizzo di essere a Piccadilly Circus.
Perchè proprio io mi chiedo.
Ancora stordita, sento di non avere più il cappello in testa.. quel buffo cappello che tanto mi piaceva era sparito.
Triste e sconfortata, convinta di averlo perso, mi siedo su uno dei gradini della piazza, con le mani sotto il mento imbronciato.
Sento un delicatissimo "sorry" alle mie spalle.
Mi volto e vedo il mio favoloso cappello parlante.. sono contentissima.
Parlante? Non mi sono ancora ripresa dalla caduta.
Era tenuto da mani affusolate, bianche e screpolate con le unghie curate ed una peluria invisibile.
Lo afferro e mi trovo davanti un vero e proprio gentleman. 
Alto, ben vestito e dall'aspetto gradevole.
Assieme al cappello aveva in mano un cappuccino caldo fumante, ovviamente avvolto da un bicchiere di cartone starbucks, che mi porge con uno straordinario savoir-faire a cui non posso dire di no. 
 Sembra che il pizzicore al cuore sia magicamente sparito.


La partita è finita e ho vinto anche questa volta, ma la voglia di sognare ed immaginare una vita diversa da questa rimarrà sempre il mio gioco preferito.









15 commenti:

  1. Mi piace ogni singolo scatto, perchè fa davvero sognare! :) Complimenti per la scelta e grazie mille del tuo commento, se ti va potremmo seguirci :D

    http://onthemarry-go-round.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Mi piace davvero tanto ciò che hai scritto e soprattutto le foto che hai scelto!




    Xoxo Maretta
    Passa se ti va

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia!!! scatti stupendi, e parole da condividere!
    complimenti!

    RispondiElimina
  4. Trovo che questo post sia fantasticooo! Le foto che hai postato sono veramente stupende, il tuo blog è stupendo... Ecco perchè divento tua follower!

    Passa da me se vuoi.

    http://piece-of-story.blogspot.com

    RispondiElimina
  5. Bellissime parole, altrettanto le foto...
    Assolutamente, ti seguo:) !!
    baci

    RispondiElimina
  6. hi there! i just came across your blog and i fell in love with it! i love your style!!! come check out my blog and follow if you like it, i promise i will do the same!
    www.fullclosetbutnothingtowear.blogspot.com
    kisses

    RispondiElimina
  7. Post stupendo! Sono appena tornata da Londra quindi le foto mi hanno colpita in maniera particolare. Bel blog davvero!

    http://audreyinwonderland-audrey.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. Che foto stupende...
    Ti seguo =)

    Se ti va ricambia
    http://squarcidimmagine.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Meraviglioso, non ho parole per questo stupendo post!
    sono rimasta veramente colpita...
    Passa da me se ti va, possiamo diventare followers a vicenda se vuoi :)

    bise bises
    D.
    aprettycurlygirl.blogspot.com

    RispondiElimina
  10. hi there....
    what an amazing blog!!!!!!
    if you want we could follow each other...
    let us know...
    XOXO Francesca&Ingrid
    http://2befab.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. ciao,ho appena aperto un giveaway,partecipa se ti va!ciao!
    http://claudiadituttounpo.blogspot.com/2011/03/ecco-qua-il-mio-1-giveaway.html

    RispondiElimina
  12. ciao!!ho aperto un giveaway sul mio blog,partecipa se ti va,mi farebbe piacere!
    http://claudiadituttounpo.blogspot.com/2011/03/giveaway-100-iscritti.html

    ciao!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Ma che bel post! Complimenti!
    Mi piace assai anche il tuo blog, lo trovo molto artistico!
    Se hai voglia passa da noi e se vorrai seguirci noi ricambieremo, un abbraccio:)

    http://todayilook.blogspot.com

    RispondiElimina
  14. Love your blog, so lovely pictures! Follow me : )

    RispondiElimina

your free comments